Milan: Boateng ce la fa, Mexes no, Pazzini spera

© foto www.imagephotoagency.it

CHAMPIONS LEAGUE BARCELLONA MILAN – Il bilancio degli infortunati è cresciuto inaspettatamente dopo la vittoria sul Genoa, ma nel Milan circola ottimismo in vista della gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Barcellona. Pazzini, per il quale era circolato il timore di una microfrattura dopo l’intervento di Portanova, poi smentito, dovrebbe imbarcarsi verso la Spagna con il resto del gruppo rossonero, ma il suo impiego resta a rischio e verrà valutato nelle prossime 48 ore da Massimiliano Allegri, che dal canto suo spera di recuperarlo in tempo. Certo, invece, l’impiego di Boateng, che è stato tenuto ancora a riposo dallo staff rossonero, ma che tornerà da oggi ad allenarsi con la squadra. Esclusa la presenza di Mexes, che ha riportato un problema muscolare: Allegri non sembra intenzionato a rischiarlo, onde evitare che l’affaticamento si trasformi in stiramento.