Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Gilardino: «Ibrahimovic e Pioli fanno la differenza»

Pubblicato

su

Gilardino

L’ex attaccante del Milan Gilardino ha parlato dell’importanza di Ibrahimovic e Pioli per i rossoneri

Alberto Gialardino, ex attaccante del Milan, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato dell’importanza di Zlatan Ibrahimovic Stefano Pioli per i rossoneri.

IBRAHIMOVIC – «Riesce ancora a fare la differenza. Se ce l’hai si sente, è troppo carismatico. E poi ha il gran fisico di sempre: se ha palla addosso fai fatica a portargliela via. Mi piace perché vuol far gol ma anche farli fare: esce dalla marcatura in favore dei compagni, va incontro alla palla, gioca da regista offensivo. Se c’è Giroud lascia che sia lui la prima punta».

PIOLI – «Un altro che fa la differenza. Lo conosco per averlo avuto come allenatore a Bologna. Ha dato un’identità forte, con lui sono tutti coinvolti, importanti, responsabilizzati. Mi piace lo stile di gioco, come si muovono all’interno dello spazio. Nell’ultimo quarto d’ora del derby mi hanno impressionato: hanno messo in grossa difficoltà l’Inter con organizzazione e compattezza».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU MILAN NEWS 24