Milan, Mihajlovic: «Col Carpi la gara più importante»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico rossonero: «Lippi? La società ha smentito»

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Coppa Italia contro il Carpi, Sinisa Mihajlovic, tecnico del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni per commentare la sfida di domani valevole per i quarti di finale della Tim Cup: «La partita contro il Carpi è la gara più importante perché è la prossima, affronteremo una squadra ostica come quella emiliana che è reduce da un ottimo momento di forma. Il nostro obiettivo della sfida contro la Roma era quello di rialzarsi, adesso l’obiettivo è quello di restare in piedi. Contro i giallorossi abbiamo avuto difficoltà solamente nei primi quindici minuti, poi il Milan ha dominato nella ripresa».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue l’allenatore dei rossoneri: «Il mio futuro? È da tre mesi che sono a rischio, io sono sereno e concentrato sul campo. Le voci su Lippi sinceramente non fanno piacere prima di una partita ma la mia società ha smentito e io non mi preoccupo. Il Milan al completo può lottare per la Champions, non siamo mai al completo e non abbiamo i punti che meritiamo. Mi aspetto una buona prestazione, il risultato può essere casuale ma la prestazione no: se giochiamo così faremo sicuramente bene. Affronteremo una squadra come il Carpi che lotta per 90 minuti, dovremo sfruttare le occasioni. Formazione? Ho ancora dubbi e vedremo dopo la seduta di rifinitura, magari non giocherà Bacca».