Mirante non vuol fare la riserva, Juventus e Roma avvertite

infortunio mirante
© foto www.imagephotoagency.it

Il Bologna ha in rosa Antonio Mirante, che fa gola a Juventus e Roma come secondo. Peccato che non voglia andare a fare la riserva

Che ne sarà di Antonio Mirante? Il portiere del Bologna è di fronte a una possibile svolta: Juventus e Roma lo vogliono, ma lui non sembra intenzionato a fare il vice. Si è parlato spesso nelle ultime settimane della possibilità dell’ex senese di andare a giocare altrove. La Juventus dovrà salutare Gigi Buffon quasi certamente ed è alla ricerca di un secondo portiere, il numero uno del Bologna sarebbe perfetto perché è cresciuto nel vivaio della Vecchia Signora. Idem la Roma, che ha Lukasz Skorupski come secondo e probabilmente lo darà via per far spazio a un altro dodicesimo.

C’è un piccolo problema, che emerge dall’ambiente vicino al Bologna. Antonio Mirante non sembra interessato ad andare in una big per fare panchina. Per ora sono solamente voci, ma è possibile che rimanga a Bologna per un’altra stagione, in una squadra dove è sicuro di poter fare il titolare. Ha ancora un anno di contratto e nel giugno del 2019, quando avrà trentasei anni, potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di giocare altrove, magari da secondo. Adesso è più deciso a rimanere a Bologna rispetto a un trasferimento verso Juventus o Roma, ma ancora non c’è niente di certo.