Connettiti con noi

Hanno Detto

Mondiale ogni due anni, ct Serbia: «Il calcio non è pallavolo o basket»

Pubblicato

su

Stojkovic, ct della Serbia, ha espresso le proprie considerazioni sulla possibilità di disputare il Mondiale ogni due anni

Dragan Stojkovic, commissario tecnico della Serbia, ha espresso le proprie considerazioni sulla possibilità di disputare il Mondiale ogni due anni.

«L’idea viene da Arsene Wenger, un mio caro amico, ma io non sono d’accordo con lui. Cosa succederebbe all’Europeo? E’ una competizione che va tenuta perché forse è anche meglio del Mondiale. Il calcio non è la pallavolo o il basket. Il sistema attuale non va toccato, bisogna tenere conto della condizione fisica dei calciatori che non sono robot e hanno bisogno di riposo. Se si giocasse ogni due anni il Mondiale perderebbe fascino ed interesse».