Mourinho punge lo United: «Giocano meglio contro squadre più forti di loro»

© foto www.imagephotoagency.it

Josè Mourinho, dopo aver perso contro il Manchester United, ha tirato una frecciata ai Red Devils: «Furbi a fingere gli infortuni»

Josè Mourinho pensava di vivere tutt’altro ritorno ad Old Trafford contro il “suo” Manchester United. Una doppietta di Rashford ha piegato il Tottenham e così lo Special One ha sfogato tutta la sua amarezza nelle interviste post gara.

«Abbiamo iniziato male, loro meglio. Hanno segnato il primo, quasi il secondo e per i primi 30 minuti erano molto meglio di noi. Poi nell’ultimo quarto d’ora la storia è stata diversa, nel secondo tempo loro hanno fatto passi indietro, hanno iniziato a difendere bassi ed erano furbi nel prendersi falli e fingere infortuni, e sono stati pericoli in contropiede. Lo United quest’anno ha fatto ottimi risultati contro le migliori squadre della Premier: Chelsea, Liverpool, Leicester. Per il modo in cui giocano è più facile, non hanno paura di tenere un approccio difensivo. Contro squadre migliori di loro, che vogliono tenere tanto la palla, è più facile»