Napoli, ag. Insigne: «La smorfia di ieri? Vi spiego…»

© foto www.imagephotoagency.it

Il giocatore contrariato per non aver giocato contro il Marsiglia? Per il suo agente è meglio così

NAPOLI INSIGNE – Non è passata inosservata ieri contro il Marsiglia una smorfia particolare del volto di Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, quando l’allenatore Rafa Benitez lo ha fatto scaldare per entrare in campo. Il punto è che poi Insigne in campo non è entrato, da qui le voci circa un possibile disagio del ragazzo che in azzurro, per il momento, non è titolare. Di questo ha parlato oggi il suo agente, Fabio Andreotti

MEGLIO COSI’ – Le parole dell’agente di Insigne a “Radio Kiss Kiss”: «Il fatto che Insigne abbia fatto quella è un aspetto positivo. Insigne non vive il disagio di giocare poco, come alcuni dicono, fece quella smorfia anche quando uscì contro il Catania… Lorenzo è un giovane importante, dobbiamo tenere presente che ci troviamo al cospetto di un ragazzo che ha tanta voglia di fare». Dunque, nessun caso?