Napoli, ag. Pandev: “Con lui attacco più forte d’Italia”

© foto www.imagephotoagency.it

Sentito ai microfoni di “Radio Sportiva”, Carlo Pallavicino, agente di Goran Pandev, ha fatto il punto per spiegare il trasferimento del macedone al Napoli ed i motivi del suo trasferimento: “CÃ?´è solo da firmare le carte, sta andando a Napoli e stasera verrà  presentato al pubblico prima di Napoli-Palermo. Poi raggiungerà  la nazionale in Macedonia. Goran sa fare tre ruoli distinti, quindi è la prima riserva di tutti e tre i tenori dellÃ?´attacco azzurro: non ha niente da invidiare a loro tre. Un attacco così ricco è forse il più alto dÃ?´Italia qualitativamente, è lÃ?´attacco più forte dÃ?´Italia insieme al Milan. Pandev voleva andare ad allenarsi alla Pinetina mentre io avevo già  concluso, aveva firmato prima ancora di aver fatto le valigie, stamani è partito allÃ?´alba. Appena ha sentito lÃ?´ipotesi Napoli non ha avuto dubbi, Mazzarri lo aveva già  seguito in passato. Il riscatto del prestito non è stato fissato, trovare un accordo nel caso sarà  semplicissimo, ieri i due presidenti lo hanno trovato in un minuto al telefono. Gasperini lo ha sempre stimato, lo voleva al Genoa: non era però convinto che potesse fare lÃ?´esterno, e di prime punte allÃ?´Inter ce ne sono troppe. Però non è una bocciatura di Gasperini, il rapporto di Goran con lÃ?´Inter non si interrompe certo oggi, lui è grato a Moratti per la sua carriera italiana. Chi al posto di Goran? Mi è stato sussurrato che Palacio è difficile che arrivi…poi magari arriverà “.