Napoli, De Laurentiis: “Ho chiesto disponibilità  Olimpico per la Champions”

© foto www.imagephotoagency.it

A pochi mesi dal primo impegno ufficiale in Champions League il Napoli non sa ancora se potrà  disputare le partite casalinghe nella massima competizione europea al San Paolo: “Sui lavori dello stadio la situazione è molto semplice – fa chiarezza il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis -. Se la ristrutturazione non comincierà  per tempo o i lavori non saranno soddisfacenti abbiamo pronta l’alternativa. Ho parlato con Petrucci e ho chiesto la disponibilità  dello Stadio Olimpico di Roma per la Champions. Trovando un accordo con le ferrovie dello stato si potrebbero trasportare i tifosi azzurri nella capitale in modo da avere 80.000 tifosi invece che 60.000. Dico questo perchè sono un provocatore e non mi faccio mettere i piedi in testa da nessuno. Se il Comune dice no, dice no a voi tifosi, se non sono con noi sono contro di noi. E questo lo sapete benissimo”, si legge sul ‘Corriere dello sport’.