Connettiti con noi

2009

Napoli, De Laurentiis: “Mourinho non ha umorismo”

Pubblicato

su

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha concesso una lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. In particolare, il patron del Napoli ha voluto rilasciare un commento sui recenti comportamenti di Josè Mourinho e tutta la relativa polemica che si è venuta a creare nel corso dell’ultima settimana: “Non credevo fosse oggetto di tanto interesse. Non è un uomo dal grande senso dell’umorismo, si prende troppo sul serio. Noi che facciamo cinema abbiamo il senso dell’ironia. Lo vedrei bene in un film con la Ferilli, avrebbero molto da battibeccare”.

Il presidente partenopeo ne ha anche per quanto riguarda la questione “calciopoli”: “Quando non sapevo nulla di calcio feci il film Tifosi, non potevo interferire con il cast e con il regista perchè non conoscevo tanti aspetti di questo magnifico sport.. Adesso percepisco altre sensazioni, magari gireremo il remake. Quella pellicola ha anticipato lo scandalo italiano del calcio”.

Domenica però c’è una sfida fondamentale contro la Roma, ed è necessario mantenere la calma: “La squadra giallorossa è proiettata già  alla gara di domenica dopo il trauma europeo.. Anche Mazzarri sta preparando questo impegno con la massima concentrazione. La Roma è temibile con o senza Totti e Toni. Mi auspico un match all’insegna del buon calcio e rispetto reciproco. Sono due squadre che meritano attenzione”.

Infine, una battuta per allontanare ogni voce di mercato circa una partenza da Napoli di Marek Hamsik: “E’ un patrimonio del Napoli, resta. i contratti vanno rispettati. Se Moratti mi offre 50-60 milioni ne parliamo, sono un imprenditore”.