Napoli, Reina: «Sarri? Un esempio da seguire» | Rai Sport

© foto www.imagephotoagency.it

Napoli – Inter, fine partita: le parole di Pepe Reina

L’Inter passa a Napoli con i gol di Jovetic e Ljajic nella ripresa, elimina gli uomini di Sarri dalla Coppa Italia ed accede alle semifinali: ai partenopei restano la tanto agognata lotta scudetto e l’Europa League da affrontare a febbraio nei sedicesimi di finale con il Villarreal.

LA MIA STIMA PER LUI VA OLTRE IL CAMPO – Ecco le dichiarazioni rilasciate ai microfoni della Rai dal portiere del Napoli Pepe Reina nel postpartita della sfida del San Paolo: «Sarri? Si dicono tante cose quando sei nervoso in campo e devono rimanere lì, è stato il primo a chiedere scusa ed è molto rammaricato di quanto accaduto, non so cosa abbia detto a Mancini ma il mister è il nostro esempio da seguire, ho una stima per lui che va ben oltre il calcio. E’ un uomo che insegna valori, non ho alcun dubbio su questo e su di lui, sulla sua persona. La partita? Non ci sono due Napoli, il Napoli è uno: a volte vince, altre no. L’Inter ha giocato meglio di altre volte e ha vinto la partita, noi avremmo dovuto fare di più, i nerazzurri hanno difeso bene e capitalizzato al massimo le occasioni a disposizione. Higuain? Fondamentale per qualsiasi squadra lo avrebbe, è un calciatore che fa la differenza, poche storie».