Olanda, Sneijder: “Europei? Possibilità  vittoria sono alte”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato da ‘ELF Voetbal’, il centrocampista dell’Inter Wesley Sneijder ha ripercorso i momenti più rilevanti della sua carriera: “Ho semÃ?­pre posto dei traguardi per me stesso. Quando ero all’Ajax voÃ?­levo entrare in prima squadra per poi arrivare in Nazionale, dove sono arrivato presto. Il mio passo successivo – prosegue – è stato cercare un grande club e il mio sesto senso mi diceva di puntare verso la Spagna, Real o BarcelÃ?­lona. Dopo aver raggiunÃ?­to anche queÃ?­sto traguardo ho cercato ulteÃ?­riori stimoli”. Il giocatore dell’Inter ha vissuto momenti degni di nota anche in nazionale, con la maglia della quale nella Coppa del Mondo 2010 si è arreso solo alla Spagna in finale e giocherà  i prossimi europei tra le favorite: “Se questa è la nazionale oranje più forte di sempre? Non so. Dovremo dimostrarlo coi fatti. Siamo una squadra che non teme nessuno e possiamo conÃ?­quistare qualcosa. Se ricordaÃ?­te il Mondiale 2010, abbiamo dimostrato di essere una squadra compatta, fatta di giocatori che si rispettano e che può creare qualcosa di belÃ?­lo per il futuro. Agli Europei con questo gruppo dobbiamo puntare alla vittoria perchè le possibilità  sono alte”, le parole riportate da Goal.com.