Palermo, Carrozzieri: “Colpa mia. Sto lavorando per il mio rientro”

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Palermo Moris Carrozzieri finirà  di scontare il prossimo 4 aprile la squalifica comminata per l’assunzione di cocaina e sta già  lavorando per farsi trovare pronto per iniziare una seconda vita calcistica: “E’ solo colpa mia. Ora mi trovo a Giulianova, a casa mia. Mi alleno assieme ad Angelo Pagliaccetti, mio amico, ex calciatore, che fa il preparatore. Ho un programma specifico, spinning, palestra, due partite di calcetto la settimana. Non posso dire di avere la stessa forma di quando giocavo perchè mi manca il ritmo partita; sono 2-3 chili sovrappeso ma di massa muscolare”, le parole apparse sul Corriere dello Sport.