Palermo, Gattuso attacca ancora Zamparini: «Ipocrita e cattivo»

© foto www.imagephotoagency.it

PALERMO GATTUSO ZAMPARINI POLEMICA – Continua la diatriba a distanza tra Rino Gattuso e Maurizio Zamparini. Il rapporto tra i due non si è concluso nel migliore dei modi e l’ex tecnico e il presidente del Palermo ne stanno approfittando per togliersi qualche sassolino dalla scarpa.

IPOCRITA E CATTIVO – Dopo l’armistizio lanciato da Zamparini («Pur avendo vissuto con rabbia l’esonero, non credo mi abbia rivolto certi pensieri e poi quando l’avrà sbollita, mi auguro che torneremo a frequentarci»), arriva la nuova stoccata di Gattuso. Intervistato dal mensile “So Foot”, ‘Ringhio’ attacca ancora il suo ex presidente: «Mi chiamava di notte per rifare la formazione. Poteva farlo perchè io sono operativo 24 ore su 24 però il problema è che è un vero incompetente. Non ci capisce niente. E poi è ipocrita e cattivo. Secondo me se potesse venderebbe la società ma chi lo comprerebbe poi il Palermo?».