Palermo, Liverani: “Zamparini ci ha tolto l’armonia”

© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Liverani, oramai ex centrocampista del Palermo, ai microfoni di Mediagol ha commentato la fine del suo rapporto con la società  rosanero: “Non ho amarezza in me, soltanto per la stagione agonistica che non mi ha permesso di giocare e fare quello che mi piace. Io ero partito prevenuto quando sono arrivato a Palermo, non ho fatto come Corini o Fontana: sapevo che Zamparini vuole solo guadagnare sui suoi giocatori e io a 32 anni non posso rappresentare un lucro per la sua società . Fino a quando c’era Sabatini in società  c’era un filtro tra il presidente e noi, venuto meno quel filtro si è scatenato il ciclone”.

“Zamparini ogni settimana colpiva qualcuno di voi e quando succedono queste cose bene o male l’armonia viene meno: abbiamo perso 7 o 8 punti così.”

“Sul mio futuro non so ancora molto, ma il mio agente mi ha assicurato che un altro anno di calcio giocato posso farlo, quindi a breve troveremo una sistemazione”.