Palermo, Miccichè: “Ripartiamo da Mangia, su Pioli…”

© foto www.imagephotoagency.it

Guglielmo Miccichè, vicepresidente del Palermo, è intervenuto in diretta a Radio Sportiva per parlare della situazione caotica che si sta vivendo in queste ore nel capoluogo siciliano.

DEVIS MANGIA – Ripartiamo da qui, con un giovane brillante e dalle idee innovative. Abbiamo affidato a lui la squadra, per noi sarebbe un grande successo. Mi auguro possa essere la soluzione defintiva, sicuramente è innovativa. EÃ?´ un giovane, gli auguriamo grande fortuna.

DELIO ROSSI? – Ritorni in cantiere? Rossi ha detto che non vuole venire, poi domani si vedrà . Lo teniamo in stand by, Rossi ha lasciato un ottimo ricordo. Ma ora Mangia è il nostro allenatore. Ranieri? Lo smentisco categoricamente.

PIOLI – Ha iniziato male, lÃ?´eliminazione in Europa League è stata dolorosa. Valutate anche la poca qualità  che abbiamo espresso con il Napoli, ad esempio. Diciamo che abbiamo deciso di cambiare allenatore: non è che sia stato decisivo il parere di Miccoli e Migliaccio, ma loro sono capitano e vice capitano, Zamparini li ha comunque voluti sentire.

SOGLIANO – EÃ?´ il nostro ds, ha avuto un battibecco con Zamparini, ma è tutto archiviato. Soglianio resta a Palermo, è tutto chiarito. Oggi presenterà  i nuovi insieme a me. Hanno due caratteri diversi, Zamparini è a Palermo adesso, insieme a Sogliano, ci sarà  lÃ?´occasione di chiarirsi ulteriormente e ricominciare.

TANTE CESSIONI – Abbiamo fatto un ragionamento: veniamo da due stagioni di ottimi risultati, abbiamo capito che molti giocatori avessero già  dato il massimo, non avessero più gli stessi stimoli di prima. Le partite di inizio stagione ci hanno detto che avevamo ragione. Abbiamo deciso di rinnovare, di cambiare linea. Adesso ripartiamo dai nuovi, abbiamo preso giocatori di qualità . Nocerino? Non ha voluto firmare il rinnovo di contratto, da gennaio si poteva svincolare e abbiamo colto lÃ?´occasione di darlo al Milan.

Fonte: Esclusiva Radio Sportiva