Palermo, Sogliano: “Pagatala mancanza di entusiasmo”

© foto www.imagephotoagency.it

Sean Sogliano, direttore sportivo del Palermo, ha commentato l’eliminazione della squadra rosanero dall’Europa League per mano del Thun: “Il Palermo non è uscito dall’Europa League per il modulo con cui ha giocato, ma probabilmente a causa di altri fattori, primo su tutti la mancanza di entusiasmo con cui si è affrontata questa importantissima partita in Svizzera”. Il rammarico per aver visto sfumare subito quello che poteva essere considerato uno degli obiettivi stagionali si fa sentire: “Tutti noi siamo dispiaciuti per questa immediata eliminazione dall’Europa League. Club, tecnico e giocatori tenevano al passaggio del turno e per me ieri qualcosa non ha funzionato soprattutto a livello di entusiasmo e positività , concetto che ho anche espresso al presidente Zamparini con cui è doveroso un dialogo specie dopo queste delusioni. Insomma, al presidente ho detto ciò che pensavo. Adesso bisognerà  studiare la situazione, capire tante cose senza piangersi addosso lavorando sodo per approcciare al meglio l’inizio del nuovo campionato. Per quanto riguarda la disposizione tattica della difesa “? prosegue Sogliano “? bisognerà  fare chiarezza anche in questo caso prendendo poi una linea definitiva, ma ripeto, non credo che il modulo abbia influito sull’eliminazione. Ieri sera contro il Thun non ci siamo espressi bene, probabilmente anche per una diversa condizione fisica rispetto agli avversari. Solo il lavoro può colmare ogni gap”, le parole raccolte da Reterete24.