Palermo, Zamparini: «Dybala? C’è lo United. Non cedo Vazquez»

© foto www.imagephotoagency.it

Il patron rosanero si tiene stretti i due attaccanti, sorprese della stagione

Nonostante la sconfitta rimediata a Firenze, uno spettacolare 4-3, il Palermo si mantiene fiducioso dopo una prima parte di stagione al di sopra delle aspettative e, ancor di più, si tiene stretti i propri campioni in attacco: «Dybala? Lo hanno cercato molte squadre, tutte straniere, tra cui il Manchester United» ha detto il presidente Maurizio Zamparini ai microfoni di Radio 2. La cessione al momento è da escludere ma in estate il discorso potrebbe cambiare: «Agli inglesi ho risposto che ne riparleremo tra sei mesi ma per me è il miglior attaccante in Europa e vale 40 milioni. Ora non è in vendita».

UN SELFIE PER UNO – Non possono mancare parole del patron rosanero sulla sfida contro la Roma: «Sarà dura, noi stiamo andando bene ma la Roma è da scudetto. Il selfie di Totti? Un gesto umano, mi è piaciuto, adesso comunque spero che il selfie se lo possa fare Dybala». Per quanto riguarda il futuro di Franco Vazquez Zamparini si è espresso così: «Ha appena rinnovato, non lo vendo alla Juve e non è in vendita».