Palermo, Zamparini: “Mi aspetto una prova d’orgoglio in Coppa Italia”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini punta sulla Coppa Italia per dare un significato alla stagione della squadra tornata tra le mani di Delio Rossi. La squadra rosanero sarà  impegnata nella doppia semifinale contro il Milan: “Mi aspetto una prova d’orgoglio da parte della squadra. E sopratutto quello che mi auguro è che in quella occasione la squadra non prenda gol, per giocarci tutte le nostre carte al Barbera. Mi auguro che a Milano ci sia l’importante rientro di Ilicic”, le parole riferite nel corso della trasmissione ‘Rosanerosiamonoi’. Il numero uno dei siciliani ha poi commentato l’imminente ritorno del difensore Moris Carrozzieri dopo la squalifica: “Carrozzieri sarà  pronto per il prossimo anno, perchè è stato fermo due anni e ha bisogno di recuperare atleticamente. Lui per ora ha ripreso ad allenarsi cercando di riprendere un minimo di forma ma ormai per un suo completo recupero lo aspettiamo al prossimo ritiro del Palermo”. Intanto è arrivata la firma da parte di Acquah sul rinnovo di contratto fino al 2015: “Acquah è un giocatore fortissimo anche se molto giovane. Adesso per affermarsi deve capire che non si deve montare la testa, perchè solo con l’umiltà  ed il lavoro si raggiungono i grandi traguardi”, si legge su reterete24.