Pandev: «Ripresa? Il Genoa ha dimostrato di potersi salvare»

© foto www.imagephotoagency.it

Goran Pandev, attaccante del Genoa, racconta il suo isolamento e la ripartenza. Le parole del giocatore rossoblù

Pandev, attaccante del Genoa, si racconta sulle pagine del Corriere dello Sport. Le sue parole sull’isolamento e la ripartenza.

ALLENAMENTO«Voglia di tornare ad allenarsi? Tantissima perché il calcio è la nostra vita. Passavamo tutto il giorno insieme, come una famiglia, e ora non ci vediamo da quasi due mesi. È dura ma ci sentiamo, stiamo in contatto e non vediamo l’ora di ritrovarci tutti. La salute è la cosa più importante. Non è ancora il momento di pensare al calcio. Speriamo prima di tutto che la vita torni alla normalità, che il virus sparisca o per lo meno che vengano trovate misure per superare l’emergenza e contenere l’epidemia».

RIPRESA CAMPIONATO«Lo spero, ma la decisione spetta alle autorità competenti che faranno la scelta migliore. Serve prima di tutto la massima sicurezza, poi se si riprenderà sarò felice perché il campo mi manca tanto».

GENOA«Mi dispiacerebbe se la Serie A dovesse chiudersi qui perché nell’ultimo periodo abbiamo fatto grandi cose. Prima dello stop abbiamo dimostrato che questa squadra si può salvare tranquillamente. Immagino uno sprint nel quale potremo dire la nostra perché abbiamo qualità. A gennaio sono arrivati giocatori di esperienza che ci hanno dato una mano».