Pastore-Inter, il Paris Saint Germain fissa il prezzo

Iscriviti
pastore inter
© foto www.imagephotoagency.it

Javier Pastore sarà, senza ombra di dubbio, uno dei nomi più chiacchierati dell’ormai prossimo mercato invernale

La telenovela Pastore, ogni giorno, si caratterizza, ormai, per una nuova puntata. Dopo Monaco-Paris Saint Germain il calciatore argentino, in mixed zone, aveva lasciato trapelare tutta la sua delusione in riferimento al basso minutaggio concessogli dal tecnico Unai Emery. Il pacchetto offensivo dei francesi trabocca così tanto di talento da lasciare l’ex trequartista del Palermo ai margini del progetto tecnico tattico. Però Pastore può consolarsi perchè è al centro dei pensieri dell’Inter in vista della riapertura delle contrattazioni.

Tuttosport, stamane, apre scrivendo che Javier, ormai, avrebbe deciso di lasciare il Psg e lo stesso club francese avrebbe bisogno di vendere qualche pedina per rientrare nei parametri imposti dal financial fair play della Uefa. Il calciatore viene valutato 20 milioni di euro e, al momento, non appare praticabile uno scambio con Joao Mario. Motivo per cui l’Inter, se è davvero intenzionata a portarlo a San Siro, dovrà trovare un’altra formula per concretizzare la trattativa. A questo punto, dunque, l’unica strada praticabile sarebbe il trasferimento in prestito con obbligo di riscatto. Pastore, però, dovrebbe fare un sacrificio in termini di ingaggio se vorrà abbracciare la causa neroazzurra.