Connettiti con noi

Calciomercato

Che ne sarà di Plizzari? Due opzioni per il Milan

Pubblicato

su

plizzari

Con l’arrivo di Reina al Milan, Donnarumma ha il futuro in bilico, ma attenzione anche al terzo incomodo: che ne sarà di Alessandro Plizzari?

Il Milan cambierà in porta nel 2017-18. Arriverà Pepe Reina, lo spagnolo del Napoli ha già effettuato le visite mediche e potrebbe già aver firmato con i rossoneri. L’acquisto di Reina mette in forse la permanenza di Gianluigi Donnarumma e anche del fratello Antonio. L’attuale portiere titolare continua a scaldare il mercato, mentre è logico che Reina faccia scalare indietro nelle gerarchie Antonio Donnarumma. C’è poi un altro nome che fa gola al Milan, si tratta del giovanissimo Alessandro Plizzari. Classe 2000, attualmente è in prestito alla Ternana in Serie B e gioca titolare (anche se con De Canio fa fatica). Che ne sarà di lui?

Ci sono due ipotesi, che non sono direttamente legate alle scelte del giovane estremo difensore. La prima dipende dalla partenza di, anzi dei, Donnarumma. Reina, in quel caso, diventerebbe il portiere titolare e Plizzari farebbe un anno da secondo, con la speranza di essere lanciato in futuro. La seconda ipotesi, invece, è quella di un altro prestito, magari in Serie A. Questo, però, succederebbe solamente se ci fosse una coesistenza tra Reina e Donnarumma in prima squadra, per ora un’eventualità non troppo realizzabile. Ci sono ancora tre mesi per decidere, ma l’impressione è che Plizzari possa restare a Milanello.