Pocetta: “Passi avanti per Munari al Bologna, Amauri…”

© foto www.imagephotoagency.it

Giampiero Pocetta è tra i più attivi procuratori in questa fase del calciomercato. L’agente sportivo è infatti in trattative con diversi club per sistemare le situazioni di Gianni Munari ed Amaurì, due dei suoi assistiti. Intervistato ai microfoni di “Telesanterno”, l’agente ha fatto il punto sulla situazione di entrambi i giocatori.

Per quanto riguarda il centrocampista ex Lecce, riscattato dal Palermo, l’ipotesi Bologna è sempre più vicina. Per lui sembrava esser pronto un ritorno nel Salento dopo il “no” alla destinazione Chievo, ma i rossoblù sembrano averlo convinto: “C’e stato un primo approccio, penso che nei prossimi giorni affronteremo la situazione in maniera più concreta. Incontri in programma? Un incontro vero e proprio no, ci siamo sentiti al telefono perchè io ero a Madrid. Penso che nei prossimi giorni, se c’è la volontà , ci incontreremo. Il giocatore crede in questo progetto e vorrebbe legarsi alla città  e alla squadra: si parlerà  quindi sicuramente di un contratta lungo termine. L’unica formula è peraltro questa, visto che il calciatore ha soltanto un altro anno di contratto con il Palermo. A breve il giorno giusto? Credo che ci sia la volontà  di fare le cose: da parte del giocatore c’è gradimento nei confronti della piazza, che è una grande piazza, poi conosce l’allenatore e lo stima. C’è solo la necessità  e la volontà  di mettersi sedute e trovare la quadratura del cerchio”.

Si parla anche del futuro di Amauri, attualmente in ritiro con la Juventus: “E’ un giocatore orgoglioso e vuole giocarsi le sue carte, poi da qui alla fine mercato faremo le valutazioni del caso. Parma o Bologna? Il calciatore ha attirato le attenzione di qualche altro club. Le trattative non sono semplici sia per la portata dell’ingaggio che di quello che chiede la Juventus: vediamo quello che succede da qui a fine mercato. Approcci da parte del Bologna? C’è stata una telefonata di ricognizione, informativa”.