Connettiti con noi

Calcio Estero

Pochettino: «Gli arbitri dovrebbero proteggere Neymar, è molto triste»

Pubblicato

su

Pochettino

Mauricio Pochettino, tecnico del Paris Saint Germain, ha parlato in una lunga intervista a Onda Cero: le parole su Neymar

Mauricio Pochettino, tecnico del Paris Saint Germain, ha parlato in una lunga intervista a Onda Cero. Le sue parole.

NEYMAR – «È molto triste, voleva tornare a Barcellona e ​​giocare contro il Barça. Lui ama la Champions, è una grande perdita per noi. L’impegno e la motivazione di Neymar sono enormi. Provocatore? Neymar si diverte con la palla, è così che gioca a calcio, non ha mai provocato. È così anche in allenamento. A lui piace il calcio ma subisce troppi falli e forse gli arbitri dovrebbero avere buon senso e cercare di proteggerlo un po’ di più».

MBAPPE – «Mbappé è un giocatore con una potenza e una velocità enormi che possono devastare qualsiasi difesa. Il Barcellona? Guardo tutte le squadre da oltre un anno e ovviamente ho studiato il Barça. Messi è una macchina, un animale competitivo».

Advertisement