Portogallo, bufera per la designazioni di Cakir

© foto www.imagephotoagency.it

Il Portogallo non ha gradito la designazione di Cuneyt Cakir come arbitro per la semifinale che domani sera giocherà contro la Spagna per contendersi uno dei primi due gradini del podio di Euro 2012. La preoccupazione da parte della Federcalcio lusitana è data, come riportato da ‘A Bola’, dal fatto che il fischietto turco sia ritenuto estremamente vicino al Barcellona, club di cui fanno parte diversi giocatori della selezione di Del Bosque, e all’Unicef, partner della società blaugrana.