Puscas, Longo e Colidio: l’Inter prepara il tesoretto per l’attaccante

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter sta per finalizzare tre operazioni in uscita per provare a chiudere il tanto atteso colpo in entrata per il reparto avanzato

Per tre attaccanti che escono ce ne sarà uno che entra? Lo spera vivamente Antonio Conte, che mai si sarebbe immaginato di trovarsi, a venti giorni dall’inizio del campionato, a fare la conta su quanti attaccanti ha a disposizione. Facilissimo. Se non vogliamo contare gli adattati Politano e Perisic più il baby gioiello Esposito, l’unica bocca di fuoco nerazzurra rimanente è Lautaro Martinez.

Sì perchè il reparto avanzato dell’Inter nelle prossime ore sarà ulteriormente alleggerito da tre cessioni. Stiamo parlando di Samuele Longo, George Puscas e Facundo Colidio. Il primo verrà ceduto (da capire se in prestito o definitivamente) al Deportivo La Coruna, mentre per gli altri due si profila un futuro in Inghilterra. Il classe 96′ rumeno al Reading (per 10 milioni) mentre l’argentino al Leeds.

Marotta e Ausilio sperano di racimolare almeno 10/15 milioni dalla cessione dei tre giovani nerazzurri. Soldi che sarebbero immediatamente reinvestiti in una prima punta di livello. Dzeko o Lukaku? Lo sapremo nelle prossime ore.