Connettiti con noi

Calcio Estero

Rami: «Il PSG non è un nemico, con Messi e Sergio Ramos grande vetrina per la Ligue 1»

Pubblicato

su

L’ex difensore del Milan, Adil Rami, parla del suo ritorno in Ligue 1 al Troyes: le sue dichiarazioni anche sul PSG

Adil Rami, difensore del Troyes ed ex Milan, ha rilasciato un’intervista al sito della Ligue 1.

«Entusiasmo per il mio arrivo? Non me l’aspettavo. Stavamo parlando di Sergio Ramos, poi di Lionel Messi, quindi ho pensato che sarei passato inosservato. E infine, hanno versato dell’inchiostro. È motivo di orgoglio. Ma quando parlano di te in questo modo, dobbiamo sempre tenere a mente che è effimero. Perché la realtà è che devo lavorare per riuscire a soddisfare le aspettative della società, dell’allenatore e dei tifosi. Continuo a ripetermelo in allenamento, in macchina o a casa. È la cosa più importante.  Oggi, tornando nel campionato francese, la gente si congratula con te. Questo non era il caso del passato. Grazie al Paris Saint-Germain, che non va preso per un nemico ma per un rivale, la Ligue 1 Uber Eats è una magnifica vetrina, con giocatori come Lionel Messi e Sergio Ramos».