Connettiti con noi

Azzurri

Rangnick: «Non devo rispondere a Ronaldo, il Milan ha lavorato bene»

Pubblicato

su

rangnick

Le parole di Rangnickin conferenza stampa in vista della sfida dell’Austria con l’Italia: «Sarà un’Italia molto disciplinata tatticamente»

Ralph Rangnick ha parlato in conferenza stampa in vista dell’amichevole di domani tra l’Austria e l’Italia. Di seguito le sue parole.

CRISTIANO RONALDO – «Ho già risposto, non è compito mio rispondere a Cristiano Ronaldo, è compito del Manchester United».

ITALIA – «Ci sono stati alcuni cambiamenti, la squadra che ha vinto l’Europeo aveva più esperienza mentre domani giocheranno più giovani. E’ stato così anche contro l’Albania, stanno aprendo la pista per le nuove generazioni. Sarà un’Italia molto disciplinata tatticamente, l’Italia è una squadra forte e noi vogliamo sfidare questi avversari forti».

MILAN«Anche noi nella nostra rosa abbiamo chi gioca in Serie A, come Posch e Arnautovic. Le guardiamo le partite della Serie A ed è un campionato molto importante. Il Napoli fin qui ha avuto una stagione spettacolare, è praticamente imbattuto. Il Milan ha vinto lo Scudetto, è andato avanti in Champions League e negli ultimi 2-3 anni ha lavorato veramente bene».

News

video