Connettiti con noi

Calciomercato

Raspadori Inter: il club vuole bloccarlo e sbaragliare la concorrenza. Il piano

Pubblicato

su

Raspadori

Calciomercato Inter: Giacomo Raspadori è l’obiettivo numero uno per l’attacco, ma i nerazzurri studiano la strategia per averlo nel 2022

L’Inter è rimasta folgorata da Giacomo Raspadori, il baby attaccante del Sassuolo che il c.t. Roberto Mancini ha deciso di portare con se nella spedizione azzurra a Euro 2020. Nelle idee dei nerazzurri, la giovane punta sarebbe l’erede di Lautaro Martinez ma ci sarebbe tempo prima di vederla titolare a San Siro.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, quello dell’Inter sarebbe un acquisto per il 2022 quando potrebbe essere molto più difficile trattenere il Toro che avrà un solo anno di contratto. Forte del suo rapporto con il Sassuolo e con CarnevaliMarotta sta allora mettendo a punto la strategia per anticipare tutti e assicurarsi Raspadori già adesso per poi portarlo a Milano tra una stagione. I neroverdi chiedono 20 milioni, ma in casa Inter ci sarebbero varie contropartite che piacciono al club di Reggio Emilia. Lorenzo Pirola su tutti, ma anche l’altro baby fenomeno italiano Salvatore Esposito. Poi ci sarebbero i Primavera Martin Satriano e Cesare Casadei, che i nerazzurri sacrificherebbero volentieri per aprirsi una corsia preferenziale per Raspadori.