Razzismo, il Verona sospende Castellini: il comunicato della società

© foto www.imagephotoagency.it

Razzismo, forte presa di posizione dell’Hellas Verona: sospeso fino al 30 giugno 2030 l’ultra Luca Castellini

Presa di posizione forte dell’Hellas Verona in merito alla questione del razzismo. La società ha infatti sospeso l’ultra Luca Castellini, dopo le parole di quest’ultimo su Balotelli. Ecco il comunicato degli scaligeri:

«Hellas Verona FC comunica di aver adottato nei confronti del Signor Luca Castellini una misura interdittiva che, proporzionata alla gravità dei fatti, alla luce di quanto previsto dagli artt. 6 e 7 del Codice Comportamentale, essendosi trattato di un comportamento basato su considerazioni ed espressioni gravemente contrarie a quelle che contraddistinguono i principi etici ed i valori del nostro Club, prevede la sospensione di gradimento nei confronti del Signor Luca Castellini da parte di Hellas Verona FC sino al 30 giugno 2030».