Razzismo in gara Allievi, allenatore ritira la squadra

© foto www.imagephotoagency.it

RAZZISMO ORLANDO VENTURINA CAMPETTI – Ennesimo caso di razzismo nelle categorie giovanili del calcio italiano. E’ accaduto durante la gara Orlando – Venturina delle formazioni Allievi Provinciali. L’Orlando, club satellite del Milan, ha compiuto un grande gesto che forse servirà per il futuro.

Secondo quanto riportato dal Tirreno, infatti, un calciatore senegalese è scoppiato in lacrime dopo aver ricevuto un insulto molto pesante sulla propria carnagione: a quel punto Luigi Campetti, allenatore della formazione, ha ritirato la squadra dal terreno di gioco.