Real Madrid, Albiol: “Ammiriamo Mourinho, ma non sappiamo nulla”

© foto www.imagephotoagency.it

Raul Albiol si fa portavoce dello spogliatoio del Real Madrid, per quanto riguarda il probabile avvicendamento sulla panchina tra Josè Mourinho e Manuel Pellegrini.
Il difensore centrale delle merengues parla bene del portoghese, ma non si sbottona più di tanto: “Se non siamo riusciti a vincere nulla, tutti siamo colpevoli. Non sappiamo cosa succederà , sono cose che deve decidere la società , noi dobbiamo porci l’unico problema di arrivare al massimo all’inizio della prossima stagione, il resto non dipende da noi. Mourinho? Abbiamo una buona considerazione di lui, dovunque ha allenato ha conquistato titoli. Qui sta il suo fascino e la sua storia come tecnico, con le sue capacità  ha portato l’Inter in finale di Champions.”
Sul Mondiale, Albiol dice: “Arrivare in finale sarebbe già  un sogno, sia per noi giocatori che per tutti gli spagnoli. Le possibili finaliste sono Argentina, Italia e Brasile, questi ultimi speriamo di non inc0ntrarli già  agli ottavi.”