Roma, Cassetti: “Oggi una vittoria contro una squadra tosta”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino della Roma, Marco Cassetti, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24 al termine della partita vinta contro il Parma al Tardini: “Oggi c’è stata la dimostrazione che il Parma, pur non avendo più niente da chiedere al campionato, si è giocato la sua partita e spero succeda anche altrove…prendiamo tanti esempi dal calcio inglese, prendiamo anche questo. Credo che non ci saranno problemi sotto questo aspetto. Ogni giocatore che scende in campo cerca di scendere in campo e vincere per la propria società  e tifosi. Abbiamo reagito bene, ma anche contro la Sampdoria abbiamo fatto una grande partita. Ci erano girati un po’ male gli episodi, ma anche oggi abbiamo affrontato una squadra tosta, ma alla fine è arrivata la vittoria che va bene per noi. Il cambio di modulo nel secondo tempo? Ce lo ha detto Ranieri nell’intervallo, siamo professionisti pagati per fare questo e quindi abbiamo ascoltato quello che ci ha detto il mister e lo abbiamo applicato in campo. Manca poco e sono in scadenza? Non c’è tempo ora per parlare di queste cose. Abbiamo tre partite, compresa la finale di Coppa Italia, tutte importantissime. Prima di tutto è importante che vada avanti la squadra ed è questo l’obiettivo che teniamo a mente. Tiferò Inter contro il Bayern? Spero sia una bella partita, mi auguro questo, mi piace vedere le squadre come il Barcellona, ma l’Inter ha meritato il passaggio del turno giocando una partita molto importante in difesa senza sbagliare nulla anche se in dieci. Se vince un’italiana…tanto meglio.”