Roma, Garcia a MP: «In settimana dobbiamo lavorare sugli errori commessi. Il Napoli…»

© foto www.imagephotoagency.it

ROMA GARCIA – La Roma è ripartita dopo la sconfitta subìta a Napoli e l’ha fatto nel migliore dei modi battendo l’Udinese in casa per 3-2. Nel post-partita, Rudi Garcia è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium per analizzare la gara. Ecco le sue parole: «Non è mai facile giocare un posticipo sapendo che le altre pretendenti hanno vinto. Stasera abbiamo vinto giocando bene ma abbiamo concesso troppo all’Udinese. Sicuramente i nostri avversari hanno grandi meriti, ma ci siamo messi in difficoltà da soli sbagliando diversi passaggi. Potevamo segnare anche altre reti, ma senza un grande De Sanctis sarebbero stati di più anche i gol subìti».

L’ANALISI – «Totti? E’ facile giocare con lui, quando è così in forma riesce ad illuminare il nostro gioco e vederlo in campo è sempre un piacere. Ora dobbiamo preparare bene la trasferta di Verona perchè bisogna rivedere alcune cose e contro il Chievo sarà dura. Napoli? Preferisco essere davanti, se noi vinciamo rimaniamo in questa posizione,  vedremo come si concluderà questa corsa. Abbiamo avuto delle difficoltà oggi ma questo è dovuto anche alle assenze di Strootman e De Rossi che mi hanno costretto a schierare un centrocampo inedito. Ma ci lavoreremo nel corso della settimana. Gol Napoli? Preferisco non vederlo».