Roma, Tancredi: “Curci? Se si sblocca può sorprendere”

© foto www.imagephotoagency.it

Franco Tancredi, preparatore atletico dei portieri della Roma, intervistato in esclusiva da Rete Sport ha parlato degli estremi difensori della Roma: “Attualmente posso dire poco perchè Julio Sergio si è infortunato il primo giorno e ho lavorato soltanto con gli altri due. Il portiere di Luis Enrique è un ruolo particolare: partecipa all’azione e spesso la imposta venendo chiamato in causa più volte. Curci? Io l’ho lasciato che era ragazzo e ora lo ritrovo uomo: deve sbloccarsi psicologicamente e mettersi alle spalle i risultati negativi che l’hanno condizionato. Se riesce può sorprendere”.