Roma, Spalletti: «Abbiamo lacune» | PS

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico giallorosso ha commentato il pareggio con il Verona

Non comincia nel migliore dei modi la seconda avventura di Luciano Spalletti alla guida della Roma. I giallorossi, infatti, si fanno fermare sul pareggio dal Verona. Intervenuto ai microfoni di Premium Sport al termine della partita, Spalletti ha esordito salutando Massimiliano Allegri, che ritroverà nel prossimo big match contro la Juventus: «Complimenti per la scalata. Era difficile, ma sei un grandissimo del calcio. Ci vediamo domenica».

L’ANALISI – Spalletti è entrato poi nel merito della partita all’Olimpico: «Non abbiamo fatto una grandissima prestazione, ma la squadra ci ha provato. Ci sono state delle opportunità che non abbiamo sfruttato. E’ un risultato difficile da accettare, ma ci sono cose da salvare: ho visto grande impegno e dispiacere al ritorno negli spogliatoi. Hanno provato a fare ciò che ci eravamo detti, c’è da lavorare. Dzeko? Quando si gioca in club importanti vengono ingigantiti momenti di difficoltà. E’ stato un investimento importante, ma possiamo aiutarlo. Difesa? Oggi abbiamo subito tre-quattro ripartenze che non volevo. Abbiamo marcato troppo gli avversari anziché anticiparli. Dobbiamo anche essere pronti ad avere un atteggiamento diverso. Se riusciamo a far valere il tasso tecnico, la forma fisica viene meno evidenziata. Se invece gestiamo male la manovra, diventa difficile e vengono evidenziate le lacune che abbiamo».