Ronaldo Messi, il duello infinito: appuntamento al Camp Nou per la rivincita (in campo)

Iscriviti
Ronaldo Messi
© foto www.imagephotoagency.it

Il nuovo capitolo dell’eterno duello tra Messi e Ronaldo è solo rimandato. CR7 scalpita e intanto Juve e Barcellona si pungono sui social

Si sono sfiorati, ma non si sono incrociati, colpa di una carica virale bassa ma sufficiente per escludere il portoghese dalla sfida di una vita con Leo Messi. I due rivali si sono arresi al protocollo Uefa, rimandando il faccia a faccia alla sfida di ritorno in Spagna, dopo aver catalizzato la vigilia con il solito duello senza tempo che ha rivoluzionato il calcio e la concezione di star, e nell’ultimo decennio ha fatto piazza pulita di trofei individuali e di squadra. Juventus Barcellona ruotava tutta intorno a loro, fino al forfait di Ronaldo (infuriato per aver perso una partita decisiva di Champions e l’appuntamento con Messi) che ha spalancato le porte dello Stadium a Leo, in rete su calcio di rigore e migliore in campo dei suoi.

Lui e Koeman avrebbero preferito affrontare una Juve con Cr7 in campo, e sicuramente anche Pirlo lo avrebbe riaccolto volentieri dopo l’esilio forzato, il mancato duello ha però scatenato i social media manager dei due club, che si sono sfidati a suon di botta e risposta social. «Siamo felici abbiate potuto vedere il più grande di sempre (“Goat”) sul vostro campo di casa». Alla provocazione spagnola è seguita la replica puntuale della Juventus: «Probabilmente vi siete sbagliati a cercarlo sul dizionario, vi porteremo quello giusto al Camp Nou, nella gara di ritorno». La Juve è pronta a sfoderare Ronaldo l’8 dicembre a Barcellona, per un duello senza tempo, sempre ad altissimo coefficiente tecnico.