Sampdoria, la lettera di Eto’o

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante scrive una lettera d’addio al mondo Samp

Samuel Eto’o ha giocato solo 6 mesi con la maglia della Sampdoria ma la seconda parte di stagione disputata a Genova, con la maglia blucerchiata, è bastata all’attaccante per avere la Genova doriana nel cuore. Eto’o è ormai un nuovo giocatore dell’Antalyaspor ma prima di iniziare la sua nuova avventura in Turchia ha pensato di dedicare alcuni pensieri, con una lettera pubblicata sul suo profilo Facebook ufficiale, al mondo sampdoriano.

LA LETTERA – Per Eto’o è stato un onore aver difeso i colori blucerchiati, questi pochi mesi a Genova gli sono serviti per scoprire una tifoseria passionale ed affettuosa, una tifoseria, quella doriana, e una squadra, la Sampdoria, che non dimenticherà mai. Infine un grazie a tutti: «Un GRANDE “Grazie”, allo staff del U.C. Sampdoria che mi ha aiutato ad ambientarmi e mi ha dato l opportunita’ di rivivere il piacere di giocare in Serie A. Un speciale saluto all’ avvocato Antonio Romei per il suo costante aiuto. Certamente un grande “GRAZIE” al nostro presidente, un padre per me, che ha Fatto tutto cio’ di possibile e ha creduto in me dal primo all’ ultimo minuto. Per questo gli sarò sempre grato, come un figlio è grato al proprio Padre».

 

Dear Blucerchiati , I’ve been blessed to spend these past few months with you. To my pleasure, I have discovered…

Posted by Samuel Eto’o on Martedì 30 giugno 2015