Connettiti con noi

Calcio italiano

Sampdoria, passi avanti per l’omologazione del concordato Farvem

Pubblicato

su

FERRERO

Sampdoria, passi avanti per l’omologazione del concordato Farvem. Le ultime sulla vicenda Ferrero

La decisione sul voto contrario che bloccava l’omologazione del concordato Farvem è arrivata. I legali di Massimo Ferrero hanno convinto il Tribunale Fallimentare di Roma che il concordato – nella misure e nelle cifre stabilite – è sufficiente a soddisfare il passivo in un arco di trenta mesi dall’omologa stessa, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Resta da risolvere ora le questioni relative al concordato Eleven Finance, la cui udienza è fissata per il 30 settembre. Resta comunque indipendente dall’esito e dalle tempistiche dei concordati il lavoro di Gianluca Vidal e dell’advisor Banca Lazard per la cessione della Sampdoria. Se la cessione avverrà prima della definizione dei concordati le somme atte a fare finanza esterna saranno accantonate in un fondo.