Sampdoria, Semioli: “Aiuterò la Samp a tornare in A”

© foto www.imagephotoagency.it

La Gazzetta del Lunedì ha intervistato il centrocampista Franco Semioli, in forza alla Sampdoria, quest’anno fermo ai box per infortunio:

“Mi ha fatto molto male vedere quel che stava accadendo senza poter fare nulla, è stata una sofferenza terribile. Sul piano personale ero molto contrariato, per non dire abbattuto, per il secondo infortunio serio in due anni alla Samp, ma speravo di poter ripartire dalla A. La B è una brutta bestia, la cosa peggiore è dire o meglio pensare “E vabbe’, un anno passa in fretta”.

Ci ho giocato e so per esperienza che la B è un inferno, se ne esce soltanto con la massima umiltà . Credo che il ruolo di quinto a destra, se davvero giocheremo così, sia il massimo per me. Ci sarà  da adattare qualcosa, da rifinire qualcos’altro, ma l’importante è che ora sto bene, spero che i guai siano definitivamente alle spalle, e voglio aiutare la Sampdoria a tornare in serie A”.