Sarri e il Napoli, il futuro dipende anche da Jorginho – ESCLUSIVA

napoli jorginho
© foto www.imagephotoagency.it

Per poter rimanere a Napoli, Sarri avrebbe posto delle condizioni a De Laurentiis: una di queste riguarda il futuro di Jorginho

Ormai è sulla bocca di tutti il pensiero di Aurelio De Laurentiis: il presidente del Napoli vuole trattenere Maurizio Sarri e ha intenzione di proporre un rinnovo di contratto piuttosto ricco al tecnico. Sarri sta prendendo tempo e sta pensando a come muoversi, anche se c’è qualche nodo. Il toscano ha indicato come conditio sine qua non la permanenza di Jorginho, centrocampista centrale dato in partenza in direzione Premier League (leggi anche: Napoli vende: Koulibaly, Jorginho e Mertens a rischio trasferimento). L’italo-brasiliano è il perno su cui Sarri vuole fondare la linea mediana del suo Napoli.

Stando a quanto raccolto in esclusiva dalla squadra mercato di Calcionews24.com, Jorginho può diventare l’ago della bilancia. Sarri non ha ancora deciso se restare o se partire, la permanenza dell’ex veronese sembrerebbe un viatico importante perché l’allenatore possa sedersi sulla panchina azzurra nel 2018-19. L’opzione Sarri è quella primaria per il Napoli, De Laurentiis potrebbe accontentare il mister e non vendere Jorginho, dato che ha intenzione di potenziare il Napoli (vedi: Napoli a tutta su Sarri: Gomes, Verdi e un po’ di Samp per convincerlo).

A cura di Massimiliano Bruno