Sarri, lo spogliatoio del Napoli spinge per lui: incontro con De Laurentiis

Iscriviti
sarri napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Lo spogliatoio del Napoli gradirebbe una permanenza in azzurro di Maurizio Sarri, De Laurentiis invece ci pensa e pianifica la trattativa per il contratto

Per Maurizio Sarri la questione si fa complicata. Il Napoli potrebbe addirittura tenerlo e nella prossima settimana ci saranno incontri importantissimi. Il tecnico azzurro è richiesto all’estero, ma la sua rosa lo vuole ancora a Napoli. Stando alle voci in arrivo dallo spogliatoio e raccolte da Il Corriere dello Sport, lo spogliatoio azzurro starebbe spingendo per far rimanere Sarri. Lo zoccolo duro dei partenopei reputa il toscano un grande allenatore, nonché l’artefice sia della crescita di molti singoli sia dei risultati importanti ottenuti negli ultimi tre anni. Non ha vinto nessun trofeo, ma ha conquistato i giocatori e i tifosi del Napoli. Mertens, Koulibaly e Hamsik, giusto per citare tre nomi non a caso, hanno espresso spesso la loro opinione favorevole su Sarri e non sarebbero di certo in festa in caso di addio da parte dell’ex empolese. Aurelio De Laurentiis è avvertito.

Sarri Napoli, che ne sarà di noi?

Il presidente del Napoli sta preparando la strategia per capire come muoversi. Mercoledì 16 o giovedì 17 maggio potrebbe esserci il primo incontro tra Sarri e De Laurentiis. Si proverà a poggiare la prima pietra per ricostruire il Napoli, partendo magari dal rinnovo di Sarri. Le cifre non cambiano, il tecnico potrebbe quasi raddoppiare l’ingaggio, ma vuole di più. Non tanto in termini economici, quanto in termini di gestione. Sarri gradirebbe un mercato migliore da parte di ADL, obiettivi più chiari e pure più motivazione all’interno della rosa. Basteranno? Chi lo sa, sta di fatto che si aprirà il tavolo delle trattative e lo si chiuderà entro tempi brevi. Il Chelsea e il Monaco sono insidie da non sottovalutare, così come lo Zenit e lo Shakhtar, che si stanno rifacendo sotto.