Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Scaroni: «Ieri partitone ma non parliamo di Scudetto. Kessie…»

Pubblicato

su

Scaroni ultime notizie serie a

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha parlato degli obiettivi dei rossoneri: ecco le sue dichiarazioni anche sul rinnovo di Kessie

Paolo Scaroni, presidente del Milan, ha parlato degli obiettivi dei rossoneri ai microfoni di RaiRadio1 nel corso di Radio Anch’io Sport.

MILAN DA SCUDETTO«È stato un partitone, ci siamo divertiti tutti ma parlare di Scudetto però mi sembra prematuro. Pensiamo tutti alla gara di Liverpool, sarà una sfida importante. La priorità è tornare in Champions, il Milan non può mai mancare a questa competizione, ma se faremo meglio saremo contenti».

RIDUZIONE PREZZO DEI BIGLIETTI – «Lo è, anche se non posso dimenticare che affronteremo mercoledì una squadra che incassa 100 milioni l’anno, mentre noi ne incassiamo 35. Insisto sulla possibilità di realizzare nuovi stadi che ci mettano alla pari delle big europee».

PIOLI – «In bilico non lo è mai stato, il progetto è sempre stato a lungo termine. Ci siamo rattristati quando abbiamo perso male, ma nessuno ha mai messo in discussione Pioli».

SUPERLEGA«Non vale neanche la pena di parlare di progetti passati. Le squadre di Serie A hanno un oceano di debiti, dobbiamo trovare delle soluzioni e se li troviamo di concerto con tutte le organizzazioni che si occupano di calcio, è ideale».

RINNOVO KESSIE – «Kessiè lo abbiamo visto tutti ieri molto impegnato, mi auguro possa rimanere al Milan a lungo. Maldini e Massara ci stanno lavorando, mantengo un cauto ottimismo».

LE DICHIARAZIONI INTEGRALI SU MILANNEWS24