Serbia, Ct Petrovic: “L’Italia è una squadra solida”

© foto www.imagephotoagency.it

Vladimir Petrovic, CT della Serbia, presenta il match contro la Nazionale Italiana ricordando la vittoria per 4-1 nel 1979: “Quella volta giocammo benissimo, e anche se gli italiani misero a segno il primo gol noi ci riprendemmo rapidamente, ribaltando il risultato – si legge su repubblica.it – io feci fare tre gol a Safet Susic. In quella Italia giocavano grandi campioni come Rossi, Scirea, Oriali, Collovati… Ora gli Azzurri hanno un minor numero di grandi individualità , ma con la guida di Prandelli la squadra ha assunto una fisionomia estremamente solida. Più passa il tempo più giocano bene. In attacco sono pericolosi Cassano e Rossi, a centrocampo vi è l’esperienza di Pirlo, l’ottimo Montolivo, e a un alto livello sta giocando Marchisio, che domenica con la Juventus ha fatto due gol al Milan. Sono sicuro che il fatto che siano già  qualificati non cambierà  nulla nel loro gioco”.