Serie A, Beretta: “Lavoriamo per partite anche all’estero”

© foto www.imagephotoagency.it

“Non è un’ipotesi immediata, ma certo dobbiamo guardare a progetti innovativi per valorizzare il prodotto calcio italiano in tutte le direzioni. Quindi è una possibilità  da approfondire, e in questa e in altre direzioni stiamo lavorando”. Così il Presidente della Legacalcio di Serie A, Maurizio Beretta, a Radio 24, sulla possibilità  che in futuro partite del campionato di serie A possano essere giocate all’estero, sul modello dell’Nba.
Ospite di Dario Ricci in A bordocampo (l’intervista integrale andrà  in onda domenica dalle 14.30) Beretta ha sottolineato che “sarebbe necessario ovviamente raccordare calendari, mettere d’accordo i club e le istituzioni del paese ospitante”, ma quella di far giocare, in futuro, all’estero alcuni match della nostra serie A è “un’ipotesi da prendere in considerazione come tutti i progetti per aggiungere valore al prodotto calcio, che rimane un prodotto italiano d’eccellenza”. Soprattutto sui mercati calcistici dell’estremo Oriente. “Non a caso – ha ribadito Beretta a Radio 24 – quest’anno la finale di Supercoppa italiana tornerà  in Cina, dove c’è una forte domanda del calcio italiano, che viene apprezzato dal punto di vista sportivo ed economico”.

Fonte | Repubblica.it