Serie A femminile, la 15esima giornata: spicca il Derby d’Italia e non solo

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la settimana di pausa, la Serie A femminile torna in campo: tra tutte le sfide spicca il Derby d’Italia ma non solo

Nello scorso weekend la Serie A femminile ha riposato, dando spazio all’andata dei quarti di Coppa Italia: adesso, il campionato, è pronto a tornare con sfide di livello. Il turno si apre con una gara in ottica salvezza: alle 12 di sabato 15, la Pink Bari ospita la Florentia San Gimignano, che nella 14esima giornata ha fermato la Juve sullo 0-0. Galvanizzate dal successo ottenuto contro le bianconere, e poi in Coppa contro il Sassuolo, le toscane proveranno a battere anche le pugliesi.

Sempre allo stesso orario il Milan, ora a -6 dalla capolista Juve, scende in campo contro il Tavagnacco. Una sfida che sulla carta sembra avere poca storia, ma il campo, come sempre, sa stupire.

Alle 14.30 sfida interessante tra la Fiorentina e il Sassuolo. Le viola, galvanizzate dalla vittoria in rimonta contro il Milan in Coppa Italia, hanno intenzione di proseguire il buon percorso in campionato, cercando di recuperare qualche punto verso il primo posto, che dista sei lunghezze. Il Sassuolo, nell’ultimo turno di campionato, ha battuto l’Orobica 6-0: anche le ragazze di Piovani, dunque, cercano continuità.

Allo stesso orario, l’Orobica Bergamo, ultima in classifica con un solo punto, ospita in casa l’Empoli, che dopo la brutta sconfitta in Coppa Italia contro la Juve vuole rialzare la testa e tornare alla vittoria.

Sempre alle 14.30, al Tre Fontane di Roma arriva l’Hellas Verona. Dopo un periodo negativo, le venete sono riuscite ad ottenere un pareggio nell’ultimo turno contro la Pink Bari. Il percorso verso la salvezza, adesso, costringe le gialloblù a raccogliere quanti più punti possibili. Le giallorosse inseguono invece il secondo posto, sperando di spodestare Milan e Fiorentina.

A chiudere la 15esima giornata ci pensa la sfida più attesa. Alle 12.30 di domenica 16, a Vinovo, si disputa il Derby d’Italia. La Juventus Women, capace di ottenere 12 vittorie e 2 pareggi in 14 partite, vuole proseguire il percorso per mettere sempre più un’ipoteca sullo scudetto. L’Inter femminile, che sta vivendo un buon periodo (nonostante l’ultima sconfitta nel derby) vuole prendersi la rivincita dopo il 3-0 dell’andata e proseguire la scalata in campionato, che adesso vede sesta la squadra di Sorbi.