Serie A, sabato di passione tra le polemiche Napoli Juve e l’allarme Covid-19

Pallone_serie_A
© foto -

Si torna in campo dopo due settimane ad altissima tensione, tra l’allarme per il coronavirus e le polemiche per lo 0-3 a tavolino del Napoli

Sarebbe bello ripartire da zero, cancellare per qualche ora l’emergenza sanitaria, dimenticarsi bolle e tamponi, mettere da parte polemiche e ricorsi, rivedere i tifosi sugli spalti e pensare solo al calcio. La sosta non è servita per ricaricare le pile, anzi: in serie A nelle ultime settimane sono aumentati i positivi, in attesa di capire l’impatto che avrà il ritorno alla base di più di 160 nazionali in giro per il mondo. Nel frattempo l’Italia è sempre più stretta nella morsa del Covid-19 e il calcio ancora di più, e in A invece di cercare una soluzione condivisa per il futuro infuriano polemiche per lo 0-3 a tavolino del Napoli e relativo ricorso. 

Eppure basterebbe guardare il calendario con un po’ di ottimismo perché domani si riparte coi fuochi d’artificio. Napoli – Atalanta alle 15, poi Samp – Lazio e il derby di Milano, chiude la Juve a Crotone. Un sabato da vivere tutto d’un fiato, con la speranza che si torni a parlare più di calcio e VAR e meno di Covid-19 e ricorsi, al momento la fine è lontana e il rischio di un nuovo stop alto, l’unica cosa che si può fare è godersi lo spettacolo, sperando duri il più possibile.