Ultim’ora Serie B: rinviata Cosenza-Verona! Che disastro il Marulla… – FOTO

© foto Twitter

La sfida di Serie B tra Cosenza e Verona delle ore 18 non sarà disputata: rischio sconfitta a tavolino per i calabresi

Dopo diversi sopralluoghi compiuti nella giornata di oggi sembrava esser arrivata, con l’ultimo sopralluogo delle 17.15 da parte dei capitani delle due squadre, la decisione di far disputare regolarmente la partita tra Cosenza e Verona, sfida valevole per la seconda giornata del campionato cadetto.

I commissari della Lega di Serie B e dall’arbitro Piscopo di Imperia hanno tenuto una riunione di circa 35’ minuti all’interno dello stadio San Vito-Marulla di Cosenza, oggetto della discussione: le pessime condizioni del terreno di gioco. L’allarme, lanciato nelle ore precedenti, sembrava per un momento esser rientrato con le due squadre scese in campo per il riscaldamento.

Tuttavia, alle ore 18.30 è arrivata la decisione del direttore di gara: gara rinviata per impraticabilità del terreno di gioco. Tutto ciò ha dell’incredibile se pensiamo che una gara professionistica di Serie B non sarà disputata per colpa del manto erboso, manto che era stato rizollato solamente due notti fa. Il problema maggiore riguarda soprattutto alcune parti del campo che presentano avvallamenti in grado di non garantire l’incolumità dei giocatori in campo. I calabresi, a causa della decisione dei commissari e dell’arbitro di gioco, rischiano ora di perdere la partita a tavolino per 0-3 o addirittura ricevere una penalizzazione in termini di punti in classifica.