Connettiti con noi

Calcio Estero

Shakhtar, De Zerbi amaro: «Ci è andato tutto storto, allo Sheriff no…»

Pubblicato

su

De Zerbi

L’allenatore dello Shakhtar Donetsk Roberto De Zerbi ha analizzato la sconfitta in Champions League contro lo Sheriff Tiraspol

Esordio amaro per Roberto De Zerbi in Champions League. Il suo Shakhtar Donetsk è stato infatti sconfitto 2-0 dallo Sheriff Tiraspol e, ai microfoni ufficiali del club ucraino, il tecnico ha commentato il k.o..

«A noi è andato tutto storto, e allo Sheriff è andato tutto bene, ma non abbiamo perso solo per questo motivo.  La squadra ha sciupato tante occasioni potenziali da gol, è mancato qualcosa nell’ultimo passaggio. Loro invece lo hanno trovato la prima rete su una palla persa a metà campo. Da lì la partita si è fatta in salita e siamo usciti sconfitti subendo due gol in due tiri in porta. Nel calcio, la sconfitta può sempre capitare. Se lo Shakhtar gioca contro lo Sheriff, non significa che vincerà sicuramente e  se è successo, la colpa è nostra. Ci sono molti giocatori forti nella mia squadra, ma non siamo ancora una squadra così forte».