Siena, Sannino: “D’Agostino ci dara` una mano. Destro…”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto ai microfoni di “Sky Sport 24”, Giuseppe Sannino, allenatore del Siena, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista dell’impegno contro l’Atalanta alla ripresa del campionato, dove i bianconeri sono una delle rivelazioni: “Noi sorpresa? Dipende dall’obiettivo finale. Stiamo vivendo un momento sereno. Questa pressione positiva che c’e` su di noi bisogna saperla reggere e vivere. Secondo me questo e` un campionato con tante squadre che ancora mancano all’appello e la classifica non e` quella auspicata inizialmente. Il Siena deve andare avanti con entusiasmo, come una matricola abituata a soffrire. L’Atalanta? Hanno cinque punti piu` del Siena e deve far riflettere. E` una partita importante come contro Inter e Milan. Siamo consapevoli che sia difficile, ma vogliamo continuare la nostra striscia positiva. Un giocatore che sta sorprendendo in particolare? Destro e` un giocatore che ha grandissime qualita`, sa benissimo cosa penso e cosa voglio da lui. Giocare in Nazionale e` importante, giocare in un club e` un’altra e spero oggi possa tornare con lo spirito da combattente, come deve essere un giocatore del Siena. Incomprensioni iniziali con D’Agostino? Ha esternato il suo pensiero, quello di un giocatore importante che e` qui a darci una mano. E` un ragazzo straordinario che si e` messo a passo con la nostra realta` e fa parte di un’annata importante, ossia di portare in porto la salvezza. Lui, che ha giocato sempre in squadre importanti, giocare nel Siena quest’anno fa si` che diventi ancora piu` uomo”.